L’incredibile versatilità dei bastoncini del gelato

L’estate è stata la stagione di gelati e ghiaccioli, che lasciano in eredità molti bastoncini di legno, che per un motivo o per un altro avete conservato. Magari proprio in attesa dell’idea giusta per riciclarli e trasformarli in qualcosa di utile per la vostra casa, no?

Lo stecco del gelato infatti, essendo composto di legno, è molto versatile e si presta per essere trasformato in mille e uno oggetti diversi, dalle pure e semplici decorazioni, a contenitori per oggetti di uso quotidiano. Ecco qualche idea da cui prendere spunto. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è:

  • un po’ di stecchi di gelato, sia quelli semplici del Cremino sia quelli sagomati del Magnum,
  • colla a caldo;
  • colori;
  • fantasia.

Bracciali. In questo caso i bastoncini sagomati sono perfetti e realizzare dei colorati bracciali in modo molto semplice. Basta immergerli per tutta la notte in un recipiente pieno di acqua bollente; scegliere un bicchiere che sia della misura giusta per il nostro polso e inserirvi il bastoncino bagnato; lasciarlo asciugare in modo che prenda la forma giusta e decorarlo. Via libera a ogni tipo di decorazione e di colore, per un bracciale unico e personale. Un’idea ancor più personale è quella di rivestire il bracciale con stoffa colorata.

Segnalibro, per grandi e piccoli. Con una tratto-pen o una biro a punta molto sottile si può decorare una delle estremità con qualche simpatico disegnino, un animale o una faccina, ed il gioco è fatto! Chi non è abile con i disegni può ricorrere a degli adesivi, scrivervi degli aforismi, colorarli con i colori acrilici o ancora, grazie alla colla a caldo, incollarvi dei pezzettini di stoffa per trasformare un bastoncino qualunque in un segnalibro animale degno di nota.

Portafoto. Anche in questo caso è semplicissimo. Colorate i bastoncini come più preferite ed uniteli con la colla a caldo in modo da formare un quadrato. Avrete così una cornicetta molto fine da riempire con le vostre foto più belle. Potete anche legare fra loro più cornicette, con un po’ di rafia, per creare una storia fotografica unica ed originale. La forma e la decorazione della cornice dipende interamente da voi: potete aggiungere delle piccole decorazioni in stoffa o in legno agli angoli, incollare dei bottoni colorati, raddoppiare lo spessore con più bastoncini o ancora riempirle di glitter, per la gioia delle bambine.

Un puzzle super ecologico e fai da te. Prendete dei bastoncini e uniteli fra loro in modo da avere una superficie piana, incollatevi con molta cura una foto e lasciate asciugare. Appena pronto separate i bastoncini con un taglierino, mescolate i pezzetti del puzzle e via alla ricostruzione, i bambini lo adoreranno.

Una fioriera da tavolo, prendendo un contenitore metallico di forma cilindrica e rivestendone l’esterno con i nostri bastoncini, colorati e decorati a piacere, avremmo una piccola fioriera da tenere sulla scrivania, per allietare le nostre giornate più buie.

Una scatolina o un porta oggetti. Colorate i vostri bastoncini in anticipo e seguite questo procedimento per avere un porta oggetti molto utile. Ritagliate la base su un cartoncino, per avere una figura da seguire. Incollate sul contorno della sagoma del cartoncino il primo strato di bastoncini e proseguite sovrapponendoli fino ad arrivare all’altezza desiderata. Ricordate di incollare bene i bastoncini sul fondo, ma che a partire dal secondo strato sarà sufficiente una goccia di colla a caldo sui punti di intersezione per avere un oggetto stabile e duraturo.

Se la vostra scatola è quadrata potete anche realizzare un coperchio, per un perfetto portagioie.

Variando la disposizione dei bastoncini si possono ottenere forme sempre originali, per ogni tipo di funzione.

Unite più bastoncini fra loro e legateli con un piccolo nastro di stoffa per avere dei sottobicchieri pratici e colorati, per evitare le odiose macchie sui tavoli in modo creativo.

Senza dubbio le idee sono ancora infinite, soprattutto per chi ha più abilità manuale. Vi esortiamo ancora una volta a non mettere freni alla vostra fantasia e dedicarvi sempre di più al riciclo creativo, per abbellire la vostra casa in modo personalizzato,

Commenti chiusi