Cornici fai da te per tutti i gusti!

Nell’era del digitale scattiamo moltissime foto, le salviamo nelle gallerie del cellulare, su hard disk esterni o sul pc. Raramente le riguardiamo, finendo per dimenticare quei momenti che avevamo immortalato per ricordare per sempre.

Non è troppo tardi per rimediare, però. Le foto digitali, accuratamente stampate, possono essere incorniciate in modo artistico, utilizzando materiali di recupero delle meravigliose cornici fai da te

Bastano 3 cartoncini quadrati, due nastri e molta fantasia per una cornice che racconti la nostra storia.

Date nuova vita ad una vecchia cornice, oppure realizzatene una in cartoncino e decoratela con i bottini spaiati che affollano le scatole dei fili. Basta fissarli con un po’ di colla a caldo per avere un elemento colorato e originale.

I tappi di sughero, tagliati con un seghetto, e colorati con colori acrilici si prestano perfettamente come decorazione fai da te.

Approfittate della stagione autunnale per raccogliere rametti nei boschi, da riutilizzare per una cornicetta che ci tenga in comunione con la natura anche dentro casa.

Le conchiglie, come abbiamo già detto in questo articolo, si prestano a decorazioni shabby molto raffinate, perfette per accogliere le nostre foto delle vacanze.

 Vi restano dei gomitoli di lana che non sapete come riutilizzare? Avvolgeteli intorno ad una vecchia cornice, anche un po’ rovinata, per darle nuova vita. Fissate i fili con la colla a caldo e aggiungete delle perline ad intervalli regolari per un tocco più artistico.

Con la tecnica del decoupage, si può dare vita nuova alle cornici, abbellendole con immagini tratte dai nostri fumetti e disegni preferiti. Ideali per la stanza dei bambini.

Stesso discorso per la carta regalo avanzata e ormai troppo piccola per incartare alcunché.

Un’idea ancor più originale è la cornice-finestra. Con dei listelli di legno dividete la vostra cornice in tanti comparti quanti volete ne abbia la vostra finestra, stampate la foto in un grande formato ed incollate con cura. Sarà come ammirare la vita dalla finestra.

Per chi non ama le cornici tradizionali eccone una molto alternativa. Applicate dello spago ad una cornice di legno e appendete le foto come se fossero panni da stendere. Semplicissimo e di grande effetto.

L’alternativa per eccellenza. La foto invece di essere incorniciata è applicata su un’asse di legno, decorata ed abbellita a piacere. Per non rinchiudere le proprie immagini ma lasciarle libere di esprimersi.

Infine dei pezzetti di puzzlemagari uno degli innumerevoli puzzle che giacciono abbandonati nell’armadio, senza che nessuno li monti più. Incollate le tessere su una cornice con la colla a caldo e dipingetele dello stesso colore con una bomboletta. L’effetto è assicurato.

Cosa aspettate? Armatevi di colla a caldo e di fantasia, le vostre foto vi aspettano.

Commenti chiusi