Qualche consiglio creativo per una tavola magica

Ultima notte del 2017, ultima occasione per salutare quest’anno che, anche se magari non ha portato i cambiamenti sperati, comunque ha dato molto.

Gli inviti sono stati fatti, il cenone è quasi pronto, manca solo la mise en place della tavola. Come renderla speciale e indimenticabile per i nostri invitati?

Con qualche decorazione fai da te e molta fantasia si possono ottenere risultati invidiabili, ma soprattutto economici!

Partiamo dalla tovaglia, che non deve essere necessariamente elaborata. Basta una tovaglia bianca, o rossa, da stendere con cura e abbellire con un centrotavola realizzato da noi.

Capodanno è senza dubbio la festa della luce, quindi via libera alle candele, meglio ancora se realizzate da voi. Sono l’elemento principali di artistici ed eleganti centrotavola che tutti i vostri ospiti ammireranno.

Ad accompagnarle pigne e rametti raccolti al parco, ma anche noci, cannella e arance, che con il loro buon odore lasceranno un ricordo indelebile nei vostri commensali.

         Per i sottopiatti si ricorre di nuovo alla fantasia e al tema dell’inverno . Disegnate la forma di un fiocco di neve e ritagliatelo, decorate la forma ottenuta con un po’ di glitter ed ecco pronti dei sottopiatti originali e molto belli.

 È poi il turno dei segnaposto. Anche qui potete sbizzarrirvi con cartoncini o materiali più particolari, come frutta, mollette, tappi di bottiglia e chi più ne ha più ne metta.

           
Un nastro, magari avanzo di qualche regalo di Natale, legato attorno alle sedie renderà speciale anche il più abituale degli elementi della casa.

Decorazioni speciali per una notte speciale.

Buon anno da tutti noi di Zerorelativo!

Commenti chiusi