Bucce di cocomero, 3 ricette sfiziose

Il cocomero è senza dubbio il frutto dell’estate. Grazie al suo sapore dolce e rinfrescante non solo aiuta ad affrontare caldo e afa ma è anche una preziosa fonte per il nostro benessere in quanto contiene una buona dose di antiossidanti, vitamine e minerali. Ma sapevate che anche le bucce del cocomero sono ricche di sostanze benefiche per il nostro organismo? Non sempre si può mangiare anche la parte più esterna, quella verde, ma per alcune preparazioni possiamo utilizzarla. Ecco qualche ricetta:

1.Confettura

Ingredienti

  • 1 kg buccia di anguria (la parte bianca)
  • 500 g zucchero
  • 30 ml succo di limone
  • 100 ml pectina
  • vasetti e coperchi sterilizzati.

Dopo averle private dello strato verde esterno, tagliate le bucce a cubetti, aggiungete lo zucchero e lasciate macerare in frigo per un paio d’ore. Trascorso questo tempo trasferite il tutto in un pentolino, fate bollire e mescolate molto spesso.
Dopo circa 30 minuti i cubetti diventeranno quasi trasparenti, questo è il momento di aggiungere la pectina e il limone.
Mescolate e lasciate cuocere ancora per 5/10 min dopodiché spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Quando la confettura sarà pronta, trasferitel in vasetti sterilizzati e tenuti al caldo, chiudete,  girateli sottosopra e lasciateli 3 – 5 minuti. Coprite con una copertina e lasciate raffreddare, prima di riporre in dispensa.

2. Bucce di cocomero sott’aceto

Ingredienti

  • 250g di buccia di cocomero
  • 250 gr zucchero
  • 50ml aceto di vino bianco
  • mezzo limone
  • cannella e chiodi di garofano (a piacere)
  • acqua

Tagliate a cubetti le bucce (questa volta tenendo anche la parte verde esterna) e mettete a bagno per una notte in acqua e sale. La mattina seguente scolatele e mettetele in una pentola ricoprendo con acqua fredda. Fate bollire per 30 min dopodiché scolatele e mettetele da parte. Nel frattempo preparate lo sciroppo mettendo in un pentolino 250 gr zucchero, 50 ml aceto di vino bianco, 50 ml di acqua, mezzo limone a fettine, 1 stecca cannella, 3-4 chiodi garofano e fate bollire per 10 min. A questo punto potete aggiungere le bucce, fate cuocere finché non diventeranno trasparenti. Conservare in barattolini ermetici sterilizzati e consumare dopo un mese.

3. Scorze di cocomero candite

Ingredienti

  • 500 gr di bucce di anguria
  • 500 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 100 ml di acqua
  • 100 gr di sale grosso

Private le bucce della parte verde e immergete la parte bianca in un recipiente con acqua salata per 24 ore, cambiando l’acqua ogni 6/7 ore. Tagliate le bucce a listarelle e lasciatela asciugare per bene. In un pentolino mettete l’acqua, lo zucchero e le listarelle, fate cuocere fino a farle caramellare delicatamente. Fatele asciugare e poi mettetele a raffreddare su carta da forno , leggermente bagnata con dell’acqua, in modo che non attacchino.

Commenti chiusi